Porta d’ingresso: come sceglierla in base allo stile della propria abitazione

porta d'ingresso

Quando si parla della porta d’ingresso, si fa riferimento ad un elemento d’arredo fondamentale per ogni casa. Non è unicamente una questione di praticità, visto che permette l’accesso all’abitazione. La porta, infatti, è fondamentale dal punto di vista stilistico, visto che dà il benvenuto a tutti gli ospiti.

Porta d’ingresso e indirizzo stilistico

Insomma, è la prima cosa che si nota e, di conseguenza, permette di dare un’indicazione di quelli che sono poi gli indirizzi stilistici scelti per gli interni. Ecco spiegato il motivo per cui le porte d’ingresso possono essere le più disparate: si va da linee moderne ed estreme, fino ad altre decisamente più classiche e molto meno tradizionali.

Il vetro e la porta blindata

In tanti si chiedono, quindi, come sia possibile riuscire ad abbinare con efficacia la porta di ingresso con tutto l’arredamento degli spazi interni, così come in riferimento alle finiture. A volte, la risposta si può trovare nei dettagli. Ad esempio, la zona notte da tutto il resto della casa viene differenziata grazie ad una porta in vetro temperato e opaco^ Allora anche il vetro potrebbe essere un elemento da immettere nella porta blindata.

Spesso si opta per il legno

Nella maggior parte dei casi, però, si opta per il legno. Non è certo una casualità, dal momento che è il materiale più diffuso per tanti, buoni motivi. Prima di tutto per via del fatto che, dal punto di vista stilistico, garantisce sempre un apporto importante, in qualsiasi ambiente venga posta.

I vantaggi del legno

Il legno, inoltre, ha il grande pregio di essere un materiale che presenta un notevole potere isolante. Inoltre, è completamente ecosostenibile e deriva da un processo di lavorazione meno complesso rispetto ad altri materiali. Inoltre, le ultime versioni lanciate sul mercato lo sfruttano in maniera eclettica, riuscendo a creare uno stile uniforme con il resto della casa.

Porta blindata dalla tonalità chiara

Nel caso in cui, invece, all’interno della propria abitazione si abbiano dei pavimenti in parquet scuro oppure degli arredi piuttosto antichi, allora la scelta può essere di puntare su una porta blindata caratterizzata da una tonalità notevolmente chiara. Si tratta di un’ottima soluzione per rendere molto più leggero l’impatto dal punto di vista estetico.

Tonalità neutra e contrasti

Optando per una tonalità più neutra, invece, allora si può anche scegliere di creare un bel contrasto. In quest’ultimo caso si potrebbe puntare su una porta di ingresso molto innovativa e dall’impatto visivo importante. Insomma, le soluzioni e le varianti sono sempre tantissime!

CONDIVIDI